Enoteca Ferrara in Roma

About Rest Enoteca Ferrara

Enoteca Ferrara
Piazza Trilussa 41 , 00153 Roma

Nel cuore di Trastevere, all’angolo tra Piazza Trilussa e Vicolo del Moro, da venti anni l’Enoteca Ferrara è considerata il tempio dei vini con pochi paragoni a livello nazionale, per la scelta ampia e pregiata delle etichette italiane.

Le sorelle Maria e Lina Paolillo, la prima architetto e chef e l’altra sommelier, aprirono questo locale già nel 1988 in via dell’Arco di San Callisto sempre nel quartiere Trastevere.

La location, che nel 1996 si è spostata a via del Moro, è di rara bellezza: ospitata in un palazzo del Quattrocento un tempo convento di Sant’Eufemia, conserva ancora il soffitto a travi dell’epoca e restaurato che ne costituivano il vecchio chiostro, nel quale sono state ricavate diverse salette che fondono con maestria elementi antichi con altri moderni.

Pavimenti e lavabi di marmo, tavoli in maioliche dipinte, travi di legno a vista e pietra viva alle pareti, mobili d’epoca, l’ambientazione è molto affascinante, elegante e calda.

L’Enoteca Ferrara raggruppa attualmente tre componenti in 500 mq per un totale di 120 coperti: l’omonimo ristorante gourmet, il Ferrarino che è l’osteria più sfiziosa ed economica del prestigioso Ristorante, e La Mescita che è il wine bar.

Si entra da Piazza Trilussa per accedere nella prima sala dove c’è il bancone del wine bar per degustare in piedi o su eleganti sgabelli un buon calice di vino accompagnato da molteplici assaggi di fritti, couscous, bruschette e formaggi; scendendo due gradini si arriva nella saletta riservata alla degustazione del vino e al relax con pochi tavoli.

Da questa sala si accede al ristorante vero e proprio, curato nei particolari, realizzato appositamente in stile elegantemente sobrio e con luci soffuse per ricreare l’atmosfera familiare ed informale del salotto di casa, luogo ideale per cenare, rilassarsi e bere buon vino!

La cucina sofisticata dell’Enoteca Ferrara di stampo tradizionale e regionale, ma creativa e ricercata offre piatti sempre caratterizzati dalla presenza di materie prime tipiche italiane super ricercate. I piatti sapientemente ideati e realizzati da Maria sono il frutto di una continua e assidua ricerca storica.

La lista dei vini è strepitosa tanto che nel 2003 il locale ha vinto l’Oscar assegnato dall’AIS per la migliore enoteca italiana. Composta solo da etichette di vini italiani annovera ben 1300 etichette che accompagnano i gustosi piatti della tradizione regionale. Le etichette sono divise in due tomi, vini bianchi e vini rossi. Per ciascun vino è presente una scheda organolettica e l’etichetta della bottiglia.

Accanto a questa una carta di tè, distillati e di caffè, dall’Occidente e dall’Oriente, tra cui alcuni introvabili come Porto Rico Fino AA, Santo Domingo Pacadulce, Indian Nugget, Chickmagalur e il Santos Montecarmelo purodolce.

Lees meer

Click to see opening-times and more

Recensioni


8,2

(8 Recensies)


Cucina

8.1

Servizio

7.9

Ambiente

8.6

"Should I? Shouldn't I?"

9,0
Cucina: 9 Servizio: 8 Ambiente: 10
Hello, I was recommended this restaurant by a work colleague who recently visited on a work trip, however, after reading the harsh and bitter comment that Enoteca Ferrara had written back to a poor review left by a CUSTOMER. I no longer want to visit this place. I think you should be less defensive and take the criticism as harsh, yet educational. I am disgusted in the way you respond to criticism. You should be ashamed and do not deserve to be so highly recommended. I will be dining elsewhere.
-

"Location ok, cibo un pò meno"

7,7
Cucina: 7 Servizio: 8 Ambiente: 8
L'atmosfera di questo locale è davvero calda e romantica. Servizio ottimo con personale molto gentile, menù molto vario ma avrei preferito meno piatti con maggiore qualità della materia prima. Carta dei vini eccellente con una vastissima scelta.
-
10,0
Cucina: 10 Servizio: 10 Ambiente: 10
One of the best meals we had while in Italy. Food, wine, and service were outstanding! A perfect way to spend our last night in Rome.
-
9,0
Cucina: 9 Servizio: 9 Ambiente: 9
All our staff still remember, laughing, that unforgettable, ridiculous, rude and horrific people that took half hour to choose the table to dine to, and when seated they asked for a “house wine”: We think they probably were born dissatisfied. We just can imagine which kind of honky-tonk locals they hang out at to bother their offensive behavior, not to mention the fact that thousands of our guests are stupid and this gentleman and his friends are clever. We are sure moreover that when they look themselves in the mirror they usually find reflection of bile acid and poison, the same as snakes. We apologize if we did not realize that The Queen of England came, because we are, totally and definitely, talking about boring, false and snotty people. Best Regards, Enoteca Ferrara
-
4,7
Cucina: 5 Servizio: 3 Ambiente: 6
A terrific example of a tourist rip-off. Perhaps locals get a different treatment. We were seated in a noisy, narrow space. Our waiter was nice but clueless, and onlt present when hailed with waving arms. Huge wine books were presented, but we couldn't order wine until the wine lady came by, which took @30 minutes. The food was terrific, but main course offering were like antipasti, four or five bites at most. After two weeks of wonderful food in Rome, this was the WORST experience by far.
-
7,7
Cucina: 8 Servizio: 7 Ambiente: 8
-